logo europe direct verona
Convegni, seminari e incontri

Costruire un’Europa verde e sostenibile

Percorso, realizzato per l’Anno europeo dei giovani 2022, di approfondimento e partecipazione attiva su temi chiave dello sviluppo sostenibile e delle politiche dell’Unione europea in materia ambientale

Promotori: CDE di Verona, Commissione RUS di Ateneo

L’iniziativa in sintesi


Nell’ambito del progetto nazionale dei CDE italiani “Un futuro più verde, più digitale e più inclusivo” per l’Anno europeo dei giovani 2022, realizzato con il supporto della Rappresentanza in Italia della Commissione europea, il CDE di Verona e la Commissione RUS di Ateneo propongono un percorso di approfondimento e di partecipazione attiva su temi chiave dello sviluppo sostenibile e delle politiche dell’Unione europea in materia ambientale in un’ottica interdisciplinare per evidenziarne l’impatto sui diritti di ciascun individuo, sia nel presente sia rispetto alle generazioni future, e il ruolo fondamentale dei cittadini quali promotori e principali beneficiari delle normative europee in campo ambientale.

Fasi del progetto


Fase 1: Call for interest rivolta a tutte/i le/gli studentesse/studenti UNIVR

(8 settembre 2022 – 9 ottobre 2022)

Tutte/i le/gli studentesse/studenti UNIVR, iscritte/i a corsi di laurea triennali e magistrali, sono invitate/i a manifestare il proprio interesse a partecipare al percorso di approfondimento offerto nell’ambito del progetto, secondo le varie fasi sotto descritte, che sarà aperto da un incontro introduttivo organizzato nella prima metà di ottobre, dopo la scadenza della call.

Per manifestare il proprio interesse: inviare una mail a cde@ateneo.univr.it, entro il 9 ottobre 2022, indicando

  • nome e cognome;
  • corso di studio;
  • laboratorio prescelto tra i quattro proposti (cfr. fase 2 del progetto).

Condizioni per il riconoscimento di 1 CFU alle/agli studentesse/studenti che aderiscono alla call:

  • partecipazione all’incontro introduttivo (ca. 1 ora);
  • partecipazione al laboratorio prescelto tra i quattro proposti (fase 2 del progetto – 4 ore);
  • contributo all’ideazione e realizzazione del video-messaggio (fase 3 del progetto).

Fase 2: Laboratori tematici per le/gli studentesse/studenti UNIVR che hanno aderito alla Call

(seconda metà di ottobre 2022 – 4 novembre 2022)

Realizzazione di quattro laboratori tematici, della durata di 4 ore accademiche ciascuno e coordinati da docenti di Ateneo, a scelta tra i seguenti:

  1. L’economia circolare vista dalle imprese: come innovare il business?” (referente: prof.ssa Silvia Cantele, Dipartimento di Economia aziendale);
  2. Europa, energie e risorse” (referente: prof. Alessandro Romeo, Dipartimento di Informatica);
  3. Europa e cambiamenti climatici” (referente: prof.ssa Claudia Daffara, Dipartimento di Informatica);
  4. Migrazioni e ambiente: quale futuro?” (referenti: prof.ssa Emanuela Gamberoni, Dipartimento di Culture e Civiltà – per il CDE di Verona: prof.ssa Caterina Fratea, Dipartimento di Scienze giuridiche; dott.ssa Isolde Quadranti).

I laboratori sono finalizzati a sollecitare l’individuazione di problematiche e aspetti significativi relativi a ciascun tema trattato.

Fase 3: Video-messaggio sui temi approfonditi durante i laboratori

(prima metà di novembre 2022)

Realizzazione di un video-messaggio con il coinvolgimento delle/degli studentesse/studenti partecipanti che presenteranno gli esiti delle riflessioni e approfondimenti condotti nell’ambito dei laboratori tematici (3-4 min. per gruppo).

Fase 4: Conferenza “Costruire un’Europa verde e sostenibile”

(25 novembre 2022)

Conferenza aperta alla cittadinanza con relazioni sui temi trattati durante i laboratori e proiezione del video-messaggio commentato dalle/dagli studentesse/studenti partecipanti al progetto.

Fase 5: Incontri-laboratori nelle scuole secondarie di secondo grado

(dicembre 2022 – marzo 2023)

Realizzazione di incontri-laboratori, in collaborazione con la Rete SOS (Scuole orientate alla sostenibilità), su ciascuno dei quattro temi centrali del progetto, destinati a studentesse/studenti delle scuole secondarie di secondo grado. Le scuole potranno inoltre partecipare, in preparazione ai laboratori, alla conferenza aperta alla cittadinanza in programma il 25 novembre 2022. La Rete SOS si impegna a promuovere l’iniziativa e a facilitare la partecipazione di studentesse/studenti delle scuole secondarie di secondo grado.

Destinatari del progetto


  • Fasi 1-2-3 del progetto (call for interest, quattro laboratori tematici, video-messaggio): studentesse/studenti UNIVR.
  • Fase 4 del progetto (conferenza “Costruire un’Europa verde e sostenibile”): studentesse/studenti e docenti universitari, società civile, studentesse/studenti delle scuole secondarie di secondo grado.
  • Fase 5 del progetto (incontri-laboratori nelle scuole): studentesse/studenti delle scuole secondarie di secondo grado.

×